Come levigare il pavimento in legno?

Avendo un pavimento in legno, la levigatura è un ottimo modo per aggiungere calore e personalità a qualsiasi ambiente. Rimuovendo la via vecchia vernice e lo sporco, si può creare un nuovo look spendendo una piccola parte rispetto all’ acquisto di nuovi pavimenti. 

PREPARAZIONE

FASE 1
In primo luogo, eliminare tutti i mobili e oggetti fragili dalla sala, tra cui tende e arredi. Coprire le porte e armadi se non possono essere spostati evitando che la polvere della levigatura finisca all’interno.
Assicurarsi di indossare gli indumenti corretti ed una corretta mascherina antipolvere per la respirazione.

FASE 2
Assicurarsi che il pavimento sia  completamente libero da chiodi e che qualsiasi potenziale rischio sia rimosso. Per evitare che la carta di levigatura si strappi, se presenti, ribattere i chiodi sporgenti ben sotto la superficie.

FASE 3
Dove necessario, effettuare le necessarie riparazioni. Pulire e aspirare i pannelli di legno prima di iniziare la levigatura.


LEVIGATURA

FASE 4
Assicuratevi di leggere il manuale della levigatrice prima di iniziare qualsiasi lavoro. Caricare la levigatrice per pavimento con il nastro corretto per la levigatura. Assicurarsi che esso rimanga fisso contro il tamburo per prevenire qualsiasi scivolamento.

FASE 5
Posizionare la levigatrice a filo di una parete. Mantenere alzato il rullo della levigatrice. Appena si inizia a muovere la macchina, abbassare il rullo, iniziando così a levigare.

FASE 7
Dopo aver completato il primo passaggio, riposizionare la levigatrice circa 7 centimetri di fronte alla prima area e ripetere il processo. A poco a poco si raggiunge il lato opposto della stanza, andare avanti in modo uniforme e con attenzione.

FASE 8
Spegnere la smerigliatrice a nastro e lavorare ora su i profili, angoli e piccole zone non raggiunte dal rullo della levigatrice. A tale scopo, utilizzando una levigatrice per bordi, è possibile unire le due aree levigato con un movimento semi circolare e muovendosi verso gli angoli della stanza.


VERNICIATURA

Sia che siete alla ricerca di un pavimento lucido o di un pavimento naturale, sarebbe sempre consigliato rifinire il pavimento con una vernice. Questa vernice contribuirà a sigillare e proteggere il pavimento da macchie, segni e danni causati da oggetti che cadono sul pavimento stesso

FASE 9
Per una finitura classica, scegliere  sempre una vernice di qualità. Per ottenere i migliori risultati rivolgersi ad un nostro esperto. Prima di applicare la vernice, tuttavia, si raccomanda sempre di aspirare nuovamente la superficie per rimuovere eventuali tracce di polvere e detriti, che potrebbe rimanere intrappolato nella vernice

FASE 10
Quando si applica la vernice, essere sicuri di mantenere la stanza ben ventilata, aprendo porte e finestre ed indossare una maschera. Cominciare ad applicare la vernice con un pennello largo seguendo le venature del legno.

FASE 11
Ripetere il processo di verniciatura per l’intera superficie, con un periodo di almeno 2 ore per l’asciugatura tra una mano e l’altra

FASE 12
Lasciare che il pavimento si asciughi completamente. Evitare di calpestarlo per almeno 8 ore dopo l’ultima mano. Attendere almeno 72 ore nel caso in cui il pavimento venga utilizzato intensamente


SUGGERIMENTI UTILI

  1. Rimuovere solo una piccola quantità di Legno. Levigando troppo il pavimento, si riduce la vita e richiede molto più tempo.
  2. Per i pavimenti nuovi e dove la temperatura è cambiata di recente, lasciare acclimatare il pavimento per alcune settimane prima di levigarlo.
  3. Fare pratica con la levigatrice a motore spento. E’ un attrezzo pesante ed è consigliabile fare pratica.
  4. Assicurarsi dia avere tempo per applicare la vernice. Teoricamente si dovrebbe applicare tutte le mani nello stesso giorno

 

Noleggia la levigatrice per parquet